Chi siamo

Arte del Filo è un’Associazione Culturale nata nell’Autunno del 1995 come affiliazione del Club del Punto in Croce di Firenze.

L’8 Luglio del 1996 il direttivo, formato all’epoca da Tina Professione, Fiorenza Biasin,Barbara Bertolini, Annalisa Bressan e la Presidente Maria Concetta Ronchetti, decise di scorporarsi dal gruppo fiorentino, diventando a tutti gli effetti una Associazione Culturale autonoma.

L’Associazione è senza scopo di lucro ed ha come obiettivo quello di creare un legame fra le donne appassionate di attività manuali, favorirne un recupero dell’immagine, sia come espressione artistica che culturale, diffondere la conoscenza di tali arti, dare rappresentanza e promuovere la partecipazione delle donne alla vita associativa attraverso l’organizzazione di attività culturali, formative e informative sulle attività manuali, studiare le origini e le tradizioni delle arti femminili.

L’Associazione, al fine di raggiungere tali obiettivi, svolge numerose iniziative come mostre, corsi, convegni, visite culturali.

Durante questi anni, l’Associazione ha organizzato e partecipato a ben 22 mostre sul territorio vicentino ed una in Francia, ad Annecy, città gemellata con Vicenza, riscuotendo sempre un notevole successo di pubblico e l’interesse delle più prestigiose riviste del settore. In queste mostre sono stati esposti i lavori delle socie, cioè ricami eseguiti sia con i punti classici che con il punto croce. Particolare attenzione è stata rivolta al recupero storico-culturale del ricamo, presentando ricami e capi di abbigliamento di notevole pregio antiquario.

Da Marzo 2002 ad Ottobre 2010, l’Associazione Arte del Filo è sempre stata presente ad Abilmente – Salone del Bricolage e della Manualità di Vicenza, un importante appuntamento per le appassionate di ricamo italiane ed internazionali.

Nel corso degli anni, l’impegno e i lavori delle nostre socie sono stati apprezzati e pubblicati anche da alcune importanti riviste del settore come Rakam (Aprile, Maggio e Agosto 2003 e Febbraio 2004, nello speciale “Collezioni di Rakam”) o nella Collana Prestigio di Alexandra Editrice.

Collana Prestigio – Hardanger -n. 81 Novembre 2004 – Alexandra Editrice
Interno

Dal 15 Maggio 2004 abbiamo ottenuto una sede ad uso esclusivo,alcune sale di Villa Tacchi in Vicenza, dove abbiamo potuto allestire la “Biblioteca della Arti Femminili”, una raccolta di materiale selezionato composto da libri, riviste, enciclopedie, italiane ed estere che trattano delle arti femminili.

Questa iniziativa si pone come unica e specialistica e rappresenta una necessità per le appassionate, perché il materiale pubblicato non è sempre di facile reperimento, soprattutto per quelle tecninche che non sono più largamente diffuse.

Siamo sempre state molto felici di ricamare per beneficenza. Con i nostri lavori abbiamo contribuito alla raccolta di fondi per il Gruppo di Solidarietà del Terzo Mondo, la Parrocchia di S. Pio X e il Progetto Eritrea e siamo sempre disponibili a collaborare con altre società benefiche.

Alcune socie hanno organizzato corsi di ricamo per scuole elementari e medie di Vicenza e Provincia. Hanno insegnato la loro arte, come Nonne Ricamatrici, così le hanno soprannominate i bambini, presso la Scuola Primaria di Spagnago, la Scuola Elementare “P. Lioy” di Vicenza e la Scuola Media “D. Carta”.

Il materiale necessario alle lezioni, è sempre stato donato dall’Associazione.

Alcune foto delle nostre Nonne al lavoro con i bambini delle scuole elementari e medie:

Alcune delle tantissime letterine che i bambini dedicano alle loro nuove Nonne per ringraziarle:

 

Direttivo.

L’attuale Presidente è la s.ra Stefania Brodesco

Il direttivo è formato dalla Presidente Stefania Brodesco e dalle socie: Tina Professione, Marina Pevere, Clara Sperotto, Elena Ziglio, Emanuela Vivian, Lucia Lamesso.